Nella seduta del Consiglio Direttivo dell’Osservatorio Nazionale Miele del 16 Giugno u.s. Giancarlo Naldi ha presentato le dimissioni dalle cariche di consigliere e di Presidente dell’Associazione. Al suo posto è stato eletto il Dr. Alberto Contessi.

Il nuovo Presidente è biologo, entomologo e esperto in fitopatologia, ben noto nel mondo dell’apicoltura in quanto autore di un manuale di apicoltura la cui prima edizione risale al 1983 e che nel 2016 è giunto alla quarta edizione.

Dopo aver diretto per 10 anni il Servizio Fitosanitario della Regione Emilia-Romagna, ora si occupa di apicoltura nei suoi aspetti organizzativi, divulgativi, scientifici e promozionali.

E’ stato lo stesso Naldi a proporre Contessi nel Consiglio dell’Osservatorio un anno fa e poi ad affidargli la responsabilità dell’area tematica “compatibilità agricoltura-apicoltura”, con questa responsabilità ha coordinato per conto dell’Osservatorio il tavolo tecnico dell’Intesa per la promozione delle buone pratiche in agricoltura e per la salvaguardia degli impollinatori presso il Ministero delle Politiche Agricole.

Nella medesima seduta Giancarlo Naldi è stato nominato Direttore dell’Osservatorio, quindi continuerà, se pur in una nuova veste, a dare il suo prezioso contributo al buon funzionamento del sodalizio.

Durante l’annuale Assemblea dell’Osservatorio, nella quale è stato approvato un nuovo statuto, allineato con i tempi, il Sindaco di Castel San Pietro Terme, Fausto Tinti, alla presenza della Consigliera Regionale Francesca Marchetti ha consegnato a Giancarlo Naldi una targa di ringraziamento per la sua trentennale attività di Presidente dell’Osservatorio, per aver contribuito alla sua costituzione e crescita negli anni, fino a diventare un irrinunciabile punto di riferimento per il mondo dell’apicoltura nazionale.