1.138.685

E’ il numero alveari censiti dall’anagrafe apistica nazionale

 

L’anagrafe apistica nazionale, istituita con decreto ministeriale del 4 dicembre 2009, è operativa dal 2014. Grazie all’introduzione della Banca Dati Apistica, alla quale tutti gli apicoltori devono essere obbligatoriamente registrati dichiarando gli alveari detenuti e la loro posizione geografica, si è potuto validare le stime scaturite negli anni dalle indagini dell’Osservatorio con dati reali, seppur sottostimati dalle criticità dell’implementazione della BDA, quali ad esempio i rapporti tra Banca Dati Nazionale e Banche Dati Regionali e la gestione del nomadismo.

Dai dati della BDA emerge che sono 1.138.685 gli alveari totali censiti in Italia e che l’80% di questi alveari, circa 900.000, sono alveari gestiti da apicoltori commerciali che allevano le api per professione, sottolineando l’importanza del comparto nel contesto agro-economico.

 

Elaborazione Unaapi da Anagrafe Apistica

Dati Marzo 2017