Ingredienti

8 Cannelloni di pasta all’uovo

1 coda di manzo

200 g di fegatini di pollo

Farina qb

1 costa di sedano,

1 cipolla,

1 carota,

1 pomodoro,

1 foglia di alloro

1 bicchiere di vino bianco

1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato

1 cucchiaio di spezie macinate (cardamomo, coriandolo, anice stellato, pepe nero)

1 cucchiaio di pinoli

3 bicchieri di brodo

4 fette sottili di bacon

1 cucchiaio di miele di sulla

80 g di ricotta di pecora

Olio extra vergine di oliva qb

Sale e pepe, brodo e burro qb

 

Preparazione

Rosolare sedano, carota e cipolla a julienne in poco olio. Aggiungere la coda a tranci una foglia di alloro e rosolare. Aggiungere il vino. Sfumare, aggiungere il pomodoro a pezzetti e il brodo. Cuocere coperto a fiamma bassa. Preparare la pasta e ricavarne 8 quadrati di 15 cm circa. Cuocere in acqua salata e stenderli in un canovaccio ad asciugare. Tagliare il fegato a cubetti, infarinarlo leggermente e rosolarlo, salare, pepare e conservare in caldo. Tostare i pinoli. Pestare finemente le spezie. Spolpare la coda e ridurre il fondo di cottura. Aggiungere i cubetti di fegato e le spezie, i pinoli e lo zenzero e amalgamare il tutto. Correggere di sale e di pepe. Versare il fondo di cottura della coda in una casseruola e ridurre a circa la metà. Riempire i cannoli con il ripieno e formare dei cannelloni e disporli in una teglia coperta da carta da forno e cuocere in forno per alcuni minuti cosparsi di fiocchi di burro e 100 ml di brodo. Toglierli dal forno e pennellarli con il miele di sulla. Stendere 4 fette di bacon su una teglia e farle dorare al forno a 200°C fino a quando saranno dorate e croccanti.

Impiattare i cannelloni accompagnati con un cucchiaio di fondo ristretto e una fettina di bacon croccante.