Consulta l'archivio mensile 2007-2013

Novembre 2016

PRODUZIONE

In Sicilia non è stato possibile produrre miele di carrubo a causa delle continue e intense precipitazioni.

In Sardegna le produzioni di miele di corbezzolo hanno avuto un andamento a macchia di leopardo: sono state discrete nelle aree della Gallura e dell’Alta Ogliastra (7-8 kg/alveare), molto variabili ma con medie che nel complesso non hanno raggiunto i 5 kg/alveare nella zona del Sulcis e azzerate a causa delle fioriture in notevole ritardo nell’Oristanese, nel Medio-Campidano e nel Sarrabus.

MERCATO

In linea con l’andamento dei mesi precedenti, le transazioni non sono numerose, con quotazioni ricalcanti quelle dell’ultimo trimestre.

In Piemonte il miele di acacia convenzionale è stato scambiato a 8,80 €/kg (fusto) mentre il biologico a 9,20 €/kg(fusto); in Friuli Venezia Giulia si segnala una transazione a 8,50 €/kg (latta).

Il miele di agrumi convenzionale è stato scambiato in Basilicata al costo di 5,50 €/kg (fusto), il biologico a 6,00 €/kg; in Sardegna una partita di miele di agrumi ha fatto registrare il prezzo di 6,00 €/kg (latta);

Il miele di castagno convenzionale è stato scambiato a 6,20 €/kg (fusto) in Piemonte e ad un prezzo inferiore in Basilicata 5,50 €/kg (fusto); quello ha ottenuto una quotazione di 6,80 €/kg (fusto) in Piemonte e 6,00 €/kg (fusto) in Basilicata.

Un lotto di miele di coriandolo biologico è stato scambiato in Puglia al prezzo di 5,80 €/kg (fusto).

In Sardegna una grossa partita (100 q) di miele di eucalipto è stata scambiata al prezzo di 5,70 €/kg (fusto).

Per il miele di melata i prezzi sono in linea con quelli del mese scorso, con valori oscillanti sui 5,30 €/kg (fusto) per il convenzionale e 5,80 €/kg (fusto) per il biologico.

Per il millefiori sono pervenute transazioni da diverse regioni. Si segnala uno scambio in Abruzzo a quotazione più bassa - 4,50 €/kg (latta) - rispetto al trend di prezzi generalmente ricadenti nella forbice 4,90-5,50 €/kg, con quotazione prevalente 5,50 €/kg.

Si segnalano scambi di miele sulla convenzionale in Campania a prezzi compresi tra 6,10 e 6,30 €/kg (latta).

Per quanto riguarda il polline, sono state rilevate vendite di polline deumidificato convenzionale millefiori in Campania a prezzi compresi nell’intervallo 21,00-23,00 €/kg.

In Piemonte è avvenuta una compravendita di propoli da rete al costo di 110,00 €/kg.

Come fisiologico per la stagione, non sono stati rilevati scambi di sciami e di regine.

Altre informazioni

Gli apicoltori sono alle prese con i trattamenti invernali, per quelli che vogliono effettuare il controllo della varroa utilizzando un farmaco a base di acido ossalico è tempo di monitoraggio della presenza di covata. In moltissimi areali del Nord e del Centro le famiglie si presentano già in blocco di covata mentre al Sud la situazione non è omogenea: alcuni apicoltori provvedono pertanto all’ingabbio invernale delle regine.

Emergenze

Difficile quantificare i danni ma si segnala la perdita di diverse colonie nelle aree tra Piemonte e Liguria a causa delle recenti alluvioni lungo i bacini del Po e del Tanaro.

Prezzi all'ingrosso: miele – sciami – regine, da apicoltura convenzionale

Regione di rilevazione MILLEFIORI ACACIA AGRUMI CASTAGNO SULLA
  Min Max Min Max Min Max Min Max Min Max
Nord-Ovest 5,00 5,50 8,00 9,00 - - 6,00 6,50 - -
Nord-Est 5,00 5,50 8,00 9,00 - - - - - -
Centro 5,00 5,50 8,00 9,00 - - - - - -
Sud 4,50 5,50 8,00 9,00 5,50 6,50 5,50 6,00 6,00 6,50
Isole 5,00 5,50 8,00 9,00 5,50 6,50 - - 6,00 6,50

NOTE

Il prezzo del miele (€/kg) è inteso Franco Produttore I.V.A. inclusa.

Il prezzo delle regine (razza ligustica) è inteso I.V.A. esclusa.

Il prezzo degli sciami è inteso I.V.A. esclusa e si riferisce a sciami su 5 telaini (di cui 3 di covata e 2 di scorte).

Il prezzo di propoli e polline è inteso I.V.A inclusa mentre quello della pappa reale I.V.A. esclusa.

L'assenza di rilevazione, su una determinata piazza, significa che sulla stessa non sono state registrate transazioni.

0
0
0
s2sdefault

Pagina 1 di 35